Con l’inizio delle belle giornate non vediamo l’ora di levarci di dosso lo stress dei lunghi mesi invernali resi ancora più pesanti dalle restrizioni dovute alla pandemia. Per questo non c’è niente di meglio di una scampagnata in sella alla Mountain Bike alla scoperta del verde cittadino.

Domenica 11 aprile 2021 Esploratori M.T.B e la Scuola di Mountain Bike E.C.B organizzano “Selve di Roma”, una bellissima, divertente e avventurosa cicloescursione lungo alcuni dei boschi più selvaggi di Roma. Il percorso, della lunghezza di 46 Km e di difficoltà medio, condurrà i ciclisti su ciclabili, strade secondarie, sentieri e single track. Ma non c’è da spaventarsi. Gli organizzatori hanno previsto una giornata all’insegna non solo dello sport ma anche del divertimento. Si pedalerà con calma, per 4-5 ore circa, e ci sarà la possibilità di fermarsi, riposarsi e fare foto al paesaggio. Il ritrovo sarà alle ore 9:00 a Ponte Milvio e alle 9:30 è prevista la partenza con i presenti. Si raccomanda la puntualità e si ricorda l’uso obbligatorio del casco, di una bici in buone condizioni e di portare un kit per la riparazione delle forature.

L’iscrizione all’evento ha un costo di 15 € e gli interessati possono pagare tramite bonifico (Beneficiario: Tombellini Brunaldo – IBAN: IT28P0103003278000061250761 – Causale: Selve di Roma) entro il 10 aprile 2021.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il responsabile Brunaldo Tombellini al numero 388 1478870.

 

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, mercoledì 10 marzo, l’Assemblea del Comitato Provinciale di Roma, presieduta dal responsabile della Segreteria nazionale di OPES e neoeletto Presidente del Comitato Regionale Lazio, Vittorio Rosati.
Nel corso dell’evento online, che ha visto la conferma di Alessandro Battisti a Presidente di OPES Comitato Provinciale Roma, sono intervenuti anche il Presidente nazionale Marco Perissa e il Segretario generale Juri Morico.

«Ringrazio tutti per aver rinnovato la loro fiducia in me e al nostro gruppo di lavoro – ha dichiarato Alessandro BattistiRappresentare il primo Ente sul territorio di Roma e provincia è non solo un onore ma anche un dovere, il dovere di far sì che OPES sia, come Ente, un punto di riferimento per il mondo delle associazioni sportive e non solo. Siamo pronti ad affrontare i prossimi 4 anni con entusiasmo e determinazione e sono sicuro che non deluderemo le aspettative. Questi 4 anni appena trascorsi sono stati duri ma ricchi di soddisfazione. Vedere crescere sempre di più l’Ente ci riempie di orgoglio. E tutto questo è stato possibile grazie al lavoro di squadra e alla condivisione quotidiana. Se non fosse stato per il supporto costante dell’Ente, del Presidente Marco Perissa, del Segretario generale Juri Morico, della Segreteria nazionale, dei responsabili di settore, dei responsabili territoriali, di tutti i presidenti delle associazioni, dei consiglieri e del responsabile della segreteria del Comitato Provinciale di Roma,  Francesco D’Achille, sono certo che da solo non sarei mai riuscito a raggiungere questi obiettivi. Grazie!».

La scuola di Mountain Bike E.C.B si prepara a inaugurare il campo scuola per Mountain Bike “Il Raggio”. L’evento si terrà domenica 25 aprile 2021, dalle ore 10:00 alle ore 17:00, presso la sede della scuola in via Sant’Alessandro, in zona Torraccia di San Basilio a Roma.

Con “Il Raggio” il sabato e la domenica verranno organizzati corsi per bambini dai 7 ai 12 anni, per ragazzi dai 12 ai 15 anni, per adulti e individuali. Ogni weekend verranno montate pedane, rampe, bascule, drop, ostacoli e molte altre attrezzature importanti per permettere agli istruttori di mostrare e far svolgere ai bambini, agli adolescenti e agli adulti specifici gesti tecnici. Il 25 aprile, presentandosi con un casco, ci sarà la possibilità di provare il percorso e consultarsi con il formatore tecnico ECB Brunaldo Tombellini, maestro di MTB e Mental Coach Sportivo. I corsi ECB si occupano infatti non solo della tecnica di guida ma anche del controllo della tensione emotiva.

Per chi, invece, avesse bisogno di una istruzioni per analizzare la postura in sella, individuare gli errori tecnici e le corrette manovre la Scuola di Mountain bike E.C.B ha organizzato un Open Day domenica 21 marzo. La lezione gratuita si terrà dalle ore 10:00 alle ore 12:30 presso il parco della Pineta Sacchetti. Il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 10 persone e la prenotazione è obbligatoria.

Per maggiori informazioni sui due eventi è possibile chiamare il responsabile Brunaldo Tombellini al numero 388.1478870.

 

Vittorio Rosati è il nuovo presidente del Comitato regionale di OPES Lazio. L’espressione di voto dell’assemblea laziale, riunitasi on-line nella serata di venerdì 29 gennaio, non ha lasciato spazio ad alcuna interpretazione: il responsabile della Segreteria nazionale guiderà il comitato regionale di OPES Lazio per i prossimi 4 anni.

39 anni da compiere, una laurea in Scienze della comunicazione e un percorso post lauream che gli ha permesso di migliorare le sue skills e le sue conoscenze anche nel mondo del marketing, Rosati è una delle figure centrali dell’Ente di Promozione Sportiva presieduto da Marco Perissa. Dal 2012, anno del suo ingresso all’interno dell’Organizzazione Per l’Educazione allo Sport, è il responsabile della segreteria nazionale. Nel corso degli anni, grazie alla sua sensibilità, alla sua volontà di rimanere sempre aggiornato su un mondo in continua evoluzione, alle sue competenze e all’esperienza maturata, ha ricoperto pure un ruolo cruciale nelle attività formative promosse dall’Ente. Negli ultimi 18 mesi, ad esempio, ha condotto o ha partecipato, in qualità di relatore o panelist, ad attività, convegni e seminari riguardanti: la riforma del Terzo Settore; la legge di bilancio; il Registro Coni; il ruolo del tecnico sportivo nell’era post lockdown; il management sportivo; le normative, i protocolli e i processi per ASD e SSD, impianti sportivi ed Enti di Terzo Settore nell’epoca del COVID-19. Inoltre, ha curato il rinnovo dell’adesione di OPES allo SnaQ (Sistema Nazionale di Qualifiche dei Tecnici Sportivi) e ai suoi protocolli formativi.

La scelta della platea elettiva del comitato laziale, insomma, premia una persona qualificata, un uomo scrupoloso e meticoloso, tanto nella vita quanto nel lavoro, ed un giovane manager dello sport che lo scorso dicembre è stato insignito della Stella di Bronzo al Merito Sportivo del CONI.

Gli obiettivi del prossimo quadriennio, annunciati dal neo eletto presidente nel corso del meeting on-line, sono chiari: lavorare sodo per contribuire alla crescita esponenziale dell’Ente nel Lazio. Oggi, OPES è il secondo Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI della regione per numero di realtà affiliate. Radicarsi ed attecchire ancor di più nelle 5 province saranno i prossimi importanti ed impegnativi passi che il Comitato di OPES Lazio sarà chiamato a compiere sotto la guida sicura di Vittorio Rosati. Le aspettative sono alte, ma non spaventano il neo eletto presidente regionale.

Il Presidente nazionale Marco Perissa, il Segretario Generale Juri Morico, la giunta ed il consiglio si congratulano con il Dott. Vittorio Rosati per il prestigioso ruolo che dovrà ricoprire. Certi che le sue qualità morali e professionali saranno apprezzate da tutte le associazioni, gli augurano buon lavoro.

Da luglio convenzionato con il Comitato Provinciale di Roma, lo Studio Medico Associato Lancisi Physio ha già dato più volte la possibilità di usufruire gratuitamente della professionalità e dell’esperienza delle proprie figure mediche.

Per le prossime settimane sono già in programma tre nuovi imperdibili appuntamenti.

Il primo si terrà giovedì 22 ottobre. In questa occasione il Dott. Massimiliano Moro sarà presente presso lo Studio Angelico (viale Angelico, 38) per illustrare i benefici della Nutripuntura – il Bilancio delle Correnti Vitali. La nutripuntura, considerata l’agopuntura occidentale, si distingue da questa perché non utilizza gli aghi ma le informazioni elettromagnetiche e le indirizza a riequilibrare un organo o un sistema. Può dare grande aiuto a risolvere problemi come ansia, stress e menopausa, ma anche allergie e intolleranze alimentari. Appuntamento dalle ore 14:00 alle ore 20:00.
Sabato 7 novembre, invece, in occasione della giornata della prevenzione cardiologica, il Dott. Michele Mita effettuerà la visita cardiologica, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma ad un prezzo vantaggioso. Anche in questo caso l’appuntamento è presso lo studio di viale Angelico e l’orario per presentarsi è dalle ore 9:00 alle ore 14:00.

Per avere maggiore informazioni e prenotarsi a una di queste due giornate è possibile contattare lo studio Angelico al numero 06 69427036.

 

Sempre sabato 7 novembre, ma presso lo studio di Montesacro (Piazza Belotti 7/8), ci sarà, dalle ore 9:00 alle ore 14:00, un Open Day gratuito a cura della Dott.ssa Cinti e della Dott.ssa Fragale. Diabete, nutrizione e colesterolo saranno i punti cardini degli incontri.
Contattare lo studio Montesacro allo 06 98180577 per prendere appuntamento o richiedere informazioni.

A seguito dell’Open Day gratuito dedicato ai soggetti a rischio diabete o malattie cardiovascolari lo Studio Medico Associato Lancisi Physio, che da luglio è convenzionato con il nostro Ente di Promozione Sportiva, lancia una nuova iniziativa dedicata alle donne che hanno il desiderio di migliorare il proprio aspetto.

L’Open Day si terrà sabato 24 ottobre 2020 presso lo studio di Viale Angelico (Viale Angelico, 38, 00195, Roma). Qui il Prof. Giovanni Dal Pram, Direttore Chirurgia Plastica ASL Roma 1, sarà a disposizione dalle ore 9:00 alle ore 14:00 per una visita e una consulenza gratuita. A tutte le partecipanti verrà inoltre offerto un trattamento prova di pressoterapia.
Questa giornata fa parte di un programma più ampio dal nome #FattiBellaPerTe, un percorso alla chirurgia plastica ed estetica del seno, rivolto a tutte le donne che vogliono piacersi di più.
Il seno è molto importante per una donna e migliorarlo, cosa oramai possibile anche con interventi semplici e non troppo invasivi, può aiutare ad aumentare il benessere psicofisico, l’efficienza funzionale e a sentirsi più a proprio agio nei rapporti sociali.

L’incontro con un professionista può aiutare a fare un’analisi delle condizioni fisiche e a concordare e progettare insieme l’obiettivo da perseguire. Gli interventi che possono essere eseguiti su un seno sono i seguenti:

Mastoplastica additiva: mediante l’introduzione di protesi consente di ottenere un seno di volume maggiore e di forma naturale.
Mastoplastica riduttiva: consente di ottenere la riduzione del seno ed il suo risollevamento in caso di seni molto grandi, pesanti e rilassati.
Mastopessi: nel caso di seno svuotato, ptosico o asimmetrico permette di ottenerne il risollevamento; il seno riacquista tono, proiezione e simmetria.
Lipostrutturazione: consente di rimodellare il seno migliorandone la forma e correggendone le imperfezioni senza intervenire con incisioni ma con l’utilizzo del tessuto adiposo della paziente.

Per appuntamenti e informazioni è possibile contattare il numero 06 69427036.

A sud della Città Eterna, situata nell’area dei Castelli Romani, sorge Marino, cittadina dove la viticoltura la fa da padrona, conosciuta soprattutto per il suo vino bianco e legata a una celebre manifestazione, una delle più antiche in Italia nel suo genere, la Sagra dell’Uva.

Ma il Comune di Marino è pronto ad ospitare presto un altro importante evento, o per meglio dire, un evento nell’evento. Parliamo infatti della prima edizione della festa dello sport “Vivi lo Sport”, che si terrà il 10 e l’11 ottobre presso il Parco della Pace Cava dei Selci.
“Evento nell’evento” dal momento che, in questa occasione, verrà celebrato anche il Premio Città di Marino – I edizione. Il nostro Ente di Promozione Sportiva, organizzatore della manifestazione con la collaborazione della Pro Loco Boville, ha scelto per questa importante celebrazione la giornata di domenica 11 ottobre, dalle ore 18:30.

Sulla scia del Premio Città di Roma il riconoscimento di OPES va a coloro che si sono distinti per meriti sportivi, sociali, umani e per le loro qualità messe al servizio della città con grande senso di appartenenza. Quattro i premiati: a ricevere il prestigioso premio saranno il Sindaco della Città di Marino Carlo Colizza, la Campionessa di pattinaggio Chiara Censori, il Cestista non udente Campione d’Europa Alessandro Giovannangelo e il Calciatore della S.S. Lazio Nicolò Armini. Parteciperanno alla premiazione Cristina Gastaldi, presidente della Pro Loco di Marino, Paola Tiberi, Assessore allo Sport del Comune e il Presidente nazionale di OPES, Marco Perissa.

Nel corso dell’evento “Vivi lo Sport” i fratelli Marco e Stefano Roccatano e il loro team dell’Ars Pugnandi Roccatanica intratterranno ospiti e partecipanti promuovendo il loro Woman Security Program, programma dedicato alla difesa personale e alla sicurezza delle donne.

Il Premio Città di Marino si inserisce quindi all’interno di due giorni ricchi di emozioni e di allegria dove, come sempre, lo sport farà da assoluto protagonista.

Premio Città di Marino: grande attesa per la prima edizione

Le attese di tutti gli appassionati di Kung Fu e arti marziali sono per lo spettacolare evento di sabato 30 novembre, quando si terrà la sfida del Sanda Pro, Italia Vs Cina. Ma le emozioni non sono destinate a finire all’interno del parco di Cinecittà World; anzi, proseguiranno il giorno successivo.
Il 1° dicembre si terrà infatti il Campionato Nazionale UIKT e OPES, un grande evento agonistico, e per l’occasione si sfideranno i migliori atleti delle seguenti discipline: Kung Fu, Wushu, Lei Tai, Punto Stop, Sanda, Light Sanda, Taiji, Tui Shou, Chi Sao Sparring, Wing Chun e Shaolin.
Location dell’evento è il Palabandinelli, Palazzetto dello Sport di Velletri (RM), sito in via Ariana, 8.

La giornata inizierà alle ore 8:00 e fino alle 9:30 il tempo sarà dedicato all’accoglienza dei partecipanti, al controllo delle domande di iscrizione e dei certificati medici e alla verifica del peso. Dalle ore 10:00 alle ore 10:30 ci sarà la cerimonia di apertura con la sfilata delle varie società e il saluto iniziale. Alle 10:30 inizieranno le gare che proseguiranno fino alle 13:30. Dopo un’ora per la pausa pranzo si proseguirà con le competizioni, che andranno avanti fino alle 19:30. Le premiazioni verranno effettuate durante lo svolgimento della competizione al termine delle singole categorie.

La quota di iscrizione alla prima gara per gli iscritti OPES o UIKT è di 20,00 €, per ogni altra specialità è di 5 €. La quota di iscrizione per chi invece non è iscritto OPES o UIKT è di 30 €, più 5 € per ogni altra specialità. È possibile anche acquistare il pacchetto iscrizione gara + biglietto Kunlun poltronissima, al costo di 40 €.
Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario presso: UIKT SETTORE NAZIONALE KUNG FU OPES ITALIA – iban IT46P0335901600100000161244 – Banca Prossima – Gruppo Intesa San Paolo – Filiale di Roma. È necessario poi inviare la copia del bonifico bancario a info@uikt.it.
Ricordiamo che le iscrizioni devono essere effettuate entro e non oltre il 25 novembre 2019.

Il Campionato Nazionale è aperto soltanto dai Cadetti in su. Per la categoria Panda (bambini fino a 12 anni non compiuti) il campionato “Panda Games” è previsto per il 15 dicembre 2019, fatta eccezione per il Wushu moderno.

Per avere ulteriori informazioni invitiamo a leggere il COMUNICATO CAMPIONATO NAZIONALE per esteso. In alternativa, è possibile contattare la Responsabile Segreteria Gare, Francesca Ranucci, al 3343088505 o al  064191272 o scrivere un’e-mail a info@uikt.it.

Adrenalina, emozioni, spettacolo e match dall’elevato contenuto tecnico. La tanto attesa notte del Kunlun Fight Sanda Pro, un evento promosso da OPES con l’Unione Italiana Kung fu Tradizionale (UiKT), sta per arrivare. Dalle ore 17:00 di sabato 30 novembre (pre/match dei semi professionisti), nell’area eventi del Parco divertimenti Cinecittà World di Roma (in via di Castel Romano, 200), i migliori fighter italiani sfideranno i temibili interpreti cinesi del Sanda.

Italia – Cina è stata annunciata lo scorso mese di gennaio, in occasione dell’accordo internazionale siglato a Pechino dalla presidenza dell’UIKT con i dirigenti del Kunlun Fight. La sfida assume per gli amanti delle arti marziali e per gli sportivi che praticano boxe cinese un sapore speciale. Ma per rendere più chiara la valenza di una simile manifestazione sportiva, si potrebbe asserire che si tratta del più importante evento dell’anno legato al circuito del Sanda. Al termine delle selezioni tenutesi lo scorso 30 giugno presso il Tempio delle Arti Marziali di Roma, i tecnici italiani hanno scelto i 6 portacolori che si misureranno sul ring di Cinecittà World con gli avversari provenienti dall’estremo oriente.

Eugenio Consoli (21 match e 18 win), Alessandro Iafrate (60 match per il fighter di 62 kg e 50 vittorie), Sergio Guarino (22 match in carriera con 16 vittorie, 4 sconfitte e 2 pareggi), Federico Castiglia (atleta di 85 kg, capace di trionfare in 20 dei 25 match disputati), Leonardo Urbani (34 incontri e soltanto 3 sconfitte) e Manuel “The Raptor” Rodi (10 match e 9 volte vincitore) si troveranno di fronte rispettivamente Yue Hu Si, Shang Zi Lai, Wang Hu (conosciuto nel mondo del Sanda con il nickname di “La furia”), Zhang Cai Bao, Liù Hong Lei e Sun Gao. A corredo dell’imperdibile notte di sport ci sarà anche un Prestige Fight. Non ha bisogno di presentazioni Michele “Iron Mike” Verginelli, atleta romano di caratura mondiale che combatterà contro il franco-algerino Kadi Samir.

La prevendita sta andando a gonfie vele e per la notte del Kunlun Fight Sanda Pro è previsto il tutto esaurito. L’accesso all’area eventi di Cinecittà World comprende anche l’ingresso al Parco dedicato al mondo del cinema e della Tv; c’è quindi la possibilità di visitare le attrazioni e assistere agli spettacoli sin dalle ore 10:00 del mattino. Il costo è di 25,00 € (50,00 € invece per il posto a bordo ring). Per ricevere maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’UIKT tramite i numeri di telefono 334.3088505 – 366.2545890 – 347.1784067, oppure inviare una mail a kunlunfightsanda@gmail.com o info@uikt.it.

Ad aprire il Kunlun Fight Sanda Pro sarà l’ultima giornata dell’Instructor Program,un seminario di formazione sulla disciplina che sarà diretto dai Coach cinesi. Il costo d’iscrizione, comprensivo di materiale didattico e certificazione finale, è di 150,00 €. (cifra che dovrà essere versata entro e non oltre il 20 novembre, pena l’esclusione, tramite bonifico bancario intestato a: Banca Prossima Agenzia/Filiale: Roma | IBAN: IT46P0335901600100000161244 |UIKT SETTORE NAZIONALE KUNG FU OPES ITALIA).

Clicca qui per il COMUNICATO UIKT

OPES e la Federazione Italiana Di Atletica Leggera annunciano l’inizio del Campionato Autunnale “Athletics” di mezzofondo FIDAL Roma Sud.
Il trofeo è aperto a tutte le società e agli atleti tesserati regolarmente FIDAL o EPS (solo per le categorie giovanili) riconosciuti dal CONI per il 2019 e in regola con la tutela sanitaria. In base alle nuove convenzioni tutti gli atleti con doppio tesseramento FIDAL/EPS dovranno gareggiare obbligatoriamente per FIDAL.

Primo appuntamento del trofeo sarà questo sabato 26 ottobre a San Cesareo, allo Stadio comunale (via del Campo Sportivo). Visto il periodo dell’anno in cui ci troviamo la corsa, che verrà effettuata su pista, sarà una Halloween Run.

Il ritrovo per tutti i concorrenti e le giurie è alle ore 14:00. Dalle 15:00 inizieranno le gare, con ultima partenza alle ore 17:50 per la 3 mila metri delle donne.
La prima parte del pomeriggio è dedicata agli esordienti (bambini e bambine di 6,8 e 10 anni), che correranno per 400 metri i più piccolini e per 800 metri i più grandicelli.
Alle 16:30 e 16:45 partiranno rispettivamente i ragazzi e le ragazze (i nati nel 2006 e nel 2007) che correranno per 1 km.
Dalle 17:00 sarà invece il turno dei Cadetti e delle Cadette (nati nel 2004/2005), che dovranno affrontare una distanza di 2 km.
Per finire, alle 17:35 e alle 17:50 partiranno gli adulti, la cui corsa sarà di 3 km.

Il termine per le preiscrizioni è scaduto giovedì ma è possibile iscriversi il giorno stesso della manifestazione con una piccola sovratassa sul biglietto di base. Il ritiro delle iscrizioni dovrà essere effettuato, invece, entro un’ora prima della gara.

Ai partecipanti attende una giornata di divertimento, agonismo, animazione e…caramelle.
All’appuntamento di sabato ne seguiranno altri 4, per un totale di 5 gare:
domenica 10 novembre a Frascati, al Parco di Villa Torlonia (corsa su strada);
domenica 24 novembre a Velletri (cross);
domenica 1 dicembre a Marino (corsa su strada);
domenica 22 dicembre (sede ancora da definire).

CLICCARE QUI PER IL REGOLAMENTO COMPLETO DEL CAMPIONATO AUTUNNALE DI MEZZOFONDO