Ultimi giorni per iscriversi al corso “Istruttore di primo livello di Mountain Bike” di OPES. Sabato 26 novembre, infatti, partirà la formazione con il seminario on-line riservato alle future guide cicloturistiche.

 

Brunaldo Tombellini, frontman e anima della Scuola di mountain bike E. C. B. (Emotions Controlled with Bicycle), accompagnerà i discenti in un percorso che permetterà loro di comprendere tutti i segreti tecnici della cosiddetta bicicletta da montagna e di apprendere delle metodologie di insegnamento innovative. Il format prevede un ciclo di due lezioni all’interno di un’aula virtuale ed altrettanti incontri da svolgere proprio sul campo. Si inizierà il 26 novembre con la formazione a distanza in modalità sincrona e si proseguirà il giorno successivo, domenica 27 novembre, con la didattica necessaria a completare la parte teorica. Sabato 3 e domenica 4 dicembre, invece, si salirà in sella alla propria mountain bike per ultimare le ore di pratica. I docenti metteranno a disposizione dei loro allievi il materiale didattico, tutte le loro conoscenze e garantiranno un’assistenza continua per una formazione d’élite.


Iscriversi al corso promosso da OPES e dalla Scuola di mountain bike E. C. B. di Brunaldo Tombellini significa compiere il primo passo per avvicinarsi all’insegnamento. Per i partecipanti si tratterà di un’occasione importante per eseguire un upgrade delle proprie competenze tecniche inerenti alla guida e, parallelamente, per approfondire tutte quelle tematiche riguardanti l’intelligenza emotiva e la preparazione mentale in ambito sportivo. La gestione delle emozioni, soprattutto di quelle negative, ha una grandissima rilevanza sia nella prestazione dell’atleta sia nella quotidianità dell’allievo.

 

Per maggiori informazioni o delucidazioni sui 4 appuntamenti o sulle modalità di adesione al corso per diventare istruttore di primo livello di mountain bike, è possibile contattare la segreteria organizzativa al seguente numero di telefono: +39 348 821 5178.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.